Pagine

mercoledì 24 maggio 2017

VALERY VERONESE E RICCARDO NORDIO SONO I VINCITORI DELLE BORSE DI STUDIO "MARCO BOSCOLO CAMILETTO"

Sono Valery Veronese per la cucina e pasticceria, e Riccardo Nordio per la sala bar, i vincitori delle due borse di studio assegnate ieri sera dall'Ascom e dal Gruppo Turismo ai migliori allievi stagionali del Centro di Formazione Professionale (indirizzo alberghiero) con sede all'isola dell'Unione. I due studenti sono stati prescelti sulla base del curriculum triennale, e hanno avuto la meglio su altri cinque colleghi. Durante la cerimonia è stato toccante il ricordo di Marco Boscolo Camiletto, cui le borse sono intitolate: “imprenditore con la I maiuscola, preparato, competente, un piacere lavorarci assieme”. A Camiletto, scomparso troppo presto qualche anno fa, si deve l'ammodernamento del settore con l'esempio dato dallo smart hotel Mediterraneo di Sottomarina, struttura d'eccellenza oggi retta dalla sorella Sonia: «Il nostro è il lavoro più bello del mondo, regaliamo emozioni ai clienti. Auguro ai ragazzi che sono qua di emozionarsi sempre e di regalare emozioni a chi verrà dopo». È intervenuta anche la moglie dell'albergatore, Patrizia Pagan, che sempre rivolta ai corsisti ha detto «fate buon uso di questa opportunità. All'epoca queste cose non succedevano. Dalla fine della scuola partirete, inizia la vostra strada, e ne avrete da fare». Infine Silvia Vianello del Gruppo Turismo: «Ho conosciuto Marco e ho potuto collaborare con lui, stasera sarebbe felicissimo, so quanto ci teneva a che i giovani potessero crescere e formarsi nei valori, come in questo luogo». Al termine dell'iniziativa, via libera agli assaggi cucinati dagli stessi studenti con prodotti del territorio.

lunedì 22 maggio 2017

NASCE "HOOK UP", NETWORK DI PROMOZIONE TURISTICA CHE COINVOLGE ANCHE CHIOGGIA E SOTTOMARINA

Benessere, storia, cultura, spiagge e gastronomia. Gli asset di Chioggia li conosciamo tutti, e sempre più li stanno conoscendo tanti potenziali turisti, attratti anche dai servizi offerti nelle località vicine, come ad esempio le terme: mettere in connessione questi ambienti ed esigenze è lo scopo di Hook Up (nome ancora provvisorio), network europeo che coinvolge le regioni Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Lazio, comprensivo di un sito e applicazione online oltre che della presenza a fiere e iniziative. Stamane uno dei promotori, il giornalista e scrittore Corrado Ruggeri, al museo civico è stato ospite del consorzio di promozione turistica Lidi di Chioggia, il partner locale dell'iniziativa.

domenica 21 maggio 2017

IL CHITARRISTA RUSSO ROVSHAN MAMEKDULIEV OGGI IN AUDITORIUM

Penultimo appuntamento, oggi pomeriggio dalle ore 17.15 in auditorium San Nicolò, con la stagione concertistica della Gioventù Musicale d'Italia. Ad esibirsi sarà il chitarrista jazz Rovshan Mamekduliev, nato in Azerbaigian ma trasferitosi in Russia da bambino. Il biglietto del concerto costa 3 euro. Domenica prossima, 28 maggio, la stagione si concluderà con il complesso vocale-strumentale Città di Chioggia, diretto dal maestro Loris Tiozzo, in un repertorio di brani lirici, religiosi e folcloristici.

I TALENTI DEL CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE ALBERGHIERO IN FESTA MARTEDÌ

Ha per titolo “AperiTalent – la serata dei nuovi talenti” l'evento che martedì sera 23 maggio, dalle ore 19.30, vedrà impegnati nella sede dell'Isola dell'Unione gli allievi del Centro di Formazione Professionale a indirizzo alberghiero. Il saggio dei 55 studenti prevede anche la consegna delle borse di studio di Ascom e del Gruppo Turismo ai migliori di essi, in memoria di Marco Boscolo Camiletto, grande innovatore nel settore e scomparso troppo presto qualche anno fa. I giovani cuochi si cimenteranno nel cosiddetto “aperitivo rinforzato”, ovvero la preparazione di svariati tipi di drink accompagnati da finger food, stuzzichini, fritture con prodotti locali di terra e di mare, primi piatti con riso del Delta e le eccellenze gastronomiche del territorio come l'asparago di Conche o il radicchio di Chioggia e per finire la pasticceria del Centro.

sabato 20 maggio 2017

NUOVI BRANI PER SHIVER LUKE, RAPPER CHE PARLA "DI QUELLO CHE MI PASSA PER LA TESTA"

La scena rap clodiense è in salute. Non più solo Casomista: lo testimoniano le recenti serate all'Arte Cafè e al cantiere sociale Chioggialab, e le quotidiane dimostrazioni di giovani e giovanissimi autori in rima sul beat, che si mettono subito in rete cercando ascoltatori. È il caso di Luca Varagnolo, in arte Shiver Luke, che ha da poco pubblicato le sue ultime produzioni: l'album “Always on the same street” raccoglie sette nuove tracce in italiano direttamente su YouTube, registrate al Lido di Venezia per la Exod Produzioni, parlando -come dice lui- «di quello che mi passa per la testa». Lo abbiamo incontrato.

giovedì 18 maggio 2017

INAUGURA OGGI LA MOSTRA DELLE SCUOLE PER IL PROGETTO GALILEO

Verrà inaugurata oggi alle ore 17, nella sala espositiva del museo civico in campo Marconi, la mostra “SpazioTempo e misurazione”, per la XIII edizione del progetto Galileo. Le attività sono opera dei bambini della scuola per l'infanzia Padoan, delle elementari Penzo e Todaro, delle medie Pascoli e Maderna, che rientrano nell'Istituto Comprensivo Chioggia 2. L'esposizione sarà visitabile da martedì a venerdì mattina, poi sabato e domenica anche dalle ore 15 alle 18, e chiuderà domenica 28 maggio.

mercoledì 17 maggio 2017

L'OPERA "OSSERVATORIO COSMICO" DI PAOLO BARLUSCONI È STATA DONATA ALLA CITTÀ DI CHIOGGIA

Al termine della mostra Cosmogonie, ospitata nella sala espositiva del Museo Civico della Laguna Sud di Chioggia dal 22 aprile al 14 maggio, realizzata grazie alla collaborazione del Gruppo Culturale Dondi dall’Orologio, l’artista Paolo Barlusconi ha voluto donare alla città una sua opera, "Osservatorio cosmico", che rende omaggio alle ricerche dei Dondi. «È stato un onore ospitare la mostra», ha detto l'assessora Isabella Penzo. «Un progetto innovativo tra arte e scienza che rende omaggio alla storia del nostro territorio. A nome dell'amministrazione ringrazio l’artista per il suo dono che arricchirà il patrimonio artistico comunale e per l’interesse dimostrato alla città».