Pagine

giovedì 10 aprile 2014

VIDEO - UNA SCIARPA PER IL RECORD UNO SCREENING PER LA TUA VITA

“Una sciarpa per il record, uno screening per la Tua Vita”
--> “Una sciarpa per il record, uno screening per la Tua Vita”, questo lo slogan lanciato per l’evento di sabato 12 Aprile 2014 dall’Associazione ANDOS col patrocinio del Comune di Chioggia – Assessorato alle Pari Opportunità. La sciarpa, lunga oltre 2 chilometri, nasce dal desiderio di unire la Città in un caldo abbraccio, segno di volontà di costruire relazione più proficue e positive. Tale iniziativa ha soprattutto lo scopo di promuovere e favorire la sensibilizzazione alla diagnosi precoce e l’invito ad aderire agli esami riguardanti la prevenzione della nostra salute(screening). La costruzione della sciarpa ha coinvolto veramente tanti soggetti: associazioni scuole, asili nido, case di riposo, palestre, gruppi parrocchiali, gruppi sportivi, semplici cittadini, intere famiglie non solo dal nostro comune ma anche da località lontane, coinvolte e consapevoli dell’importanza della prevenzione. “L’Amministrazione - dice l’Assessora Vianello – ha aderito prontamente all’iniziativa conscia dell’importanza di promuovere un messaggio culturale e sociale rivolto, in questo caso, alle donne ma più in generale a tutta la cittadinanza “Lo screening”.” A conclusione degli eventi previsti la sciarpa ritornerà in più pezzi per diventare coperte o sciarpe che verranno inviate in terre di missione o consegnate a persone che hanno bisogno. Programma della manifestazione: ore 10,00 ritrovo Piazza Vigo ore 10,30 saluto delle autorità e presentazione dell’iniziativa ore 11,00 inizio sfilata ore 12,30 conclusione e ringraziamenti. Il corteo sfilerà lungo il Corso del Popolo fino a Torre S.Maria poi farà ritorno in Piazza Vigo. Al fine di garantire le necessarie condizioni di sicurezza è stato istituito divieto di transito lungo tutto il Corso del Popolo (compreso quindi il lato sud, fino al Duomo)dalle ore 10,00 alle ore 13,00 o termine manifestazione.

mercoledì 9 aprile 2014

VIDEO - CFP CHIOGGIA, OGGI INAUGURAZIONE SALA BAR E DIPLOMI AI NEO PIZZAIOLI


--> Oggi mercoledì 9 aprile alle ore 13.00 la presidente della Provincia di Venezia Francesca Zaccariotto inaugurerà il nuovo laboratorio bar e visiterà il centro di formazione professionale provinciale di Chioggia per i servizi all’ospitalità e ristorazione, situato all’isola dell’Unione. Con la realizzazione del nuovo laboratorio bar si completa la dotazione dei laboratori professionali del nuovo Cfp di Chioggia trasferitosi nella nuova sede tre anni fa. Saranno presenti anche l’assessore alla Formazione Paolino D’Anna, il direttore dei centri di formazione professionali provinciali Nicola Boscarato, il sindaco di Chioggia Giuseppe Casson, e numerosi rappresentanti del mondo economico locale che collaborano con il Centro. Parteciperà anche il Vescovo di Chioggia e delegato della conferenza episcopale del Triveneto per la scuola e la formazione professionale, Adriano Tessarollo e il docente di religione del Cfp padre Ermanno Caccia. A seguire la Presidente consegnerà i diplomi ai partecipanti del corso di pizzaiolo e porterà un breve saluto agli studenti. Alle 13.30 seguirà un brindisi conviviale, e degustazione a cura degli allievi del Cfp. Alle 14.30 la presidente consegnerà i diplomi ai partecipanti del corso “lavorare nella ristorazione”, un breve corso di 40 ore rivolto a giovani disoccupati per prepararli alla stagione estiva. Seguirà poi dalle 14.45, sempre nella sede del Cfp, un incontro aperto alle categorie economiche e ai ristoratori di Chioggia su “L’arte della macelleria” presentato dal presidente dell’Ascom di Chioggia e referente della categoria macellai Alessandro Da Re.

giovedì 3 aprile 2014

WEEKEND ECOLOGICO A CODEVIGO


-->

lunedì 17 marzo 2014

GUARDA IL TRAILER: CINEMA SALESIANI: MERCOLEDI' 19/3 HANNAH ARENDT h 21


--> Scappata dagli orrori della Germania nazista, la filosofa ebreo-tedesca Hannah Arendt nel 1940 trova rifugio insieme al marito e alla madre negli Stati Uniti, grazie all'aiuto del giornalista americano Varian Fry. Qui, dopo aver lavorato come tutor universitario ed essere divenuta attivista della comunità ebraica di New York, comincia a collaborare con alcune testate giornalistiche. Come inviata del New Yorker in Israele, Hannah si ritrova così a seguire da vicino il processo contro il funzionario nazista Adolf Eichmann, da cui prende spunto per scrivere La banalità del male, un libro che andrà incontro a molte controversie.

DOMENICA 23 MARZO 2014: STAGE DI BIOLOGIA SULLE TEGNUE DI CHIOGGIA


-->